Babysitting

Personaggi:
Bardius (Reggenza), Guerriero
For +1, Des +1, Cos +1, Int +0, Sag +0, Car +1
Atletica, Autorità
Massacro, Schermaglia

Glared (Cythonis), Paladino
For +1, Des +1, Cos +1, Int +0, Sag +1, Car +0
Percezione, Furtività
Resistente, Riflessi

Syar (Grande Deserto), Druido
For +0, Des +0, Cos +1, Int -1, Sag +2, Car +0
Sopravvivenza, Sapienza
Evocare, Compagno
Spiriti: Nemris [Trasformazione/Segreti], Akar l’Elementale [Calore/Gelo]
Compagno: Selial, felino predatore nero

Questa sera abbiamo scoperto che…

  • La Reggenza era in origine un distaccamento dell’Impero, comandato da Bragon, inviato a spazzare via le forze dell’oscurità nelle zone più periferiche, trasformatasi in una terra costellata di fortezze e castelli una volta vittoriosi
  • Bragon fu grandemente aiutato da Ernius, stregone di corte esperto in magia nera
  • Bragon verrà in aiuto della Reggenza quand’essa si troverà nel momento di maggiore difficoltà reincarnandosi in un eroe
  • la Piaga della Reggenza, banditi mostruosi che cavalcano uri e usato freccie nere avvelenate e irte di spuntoni
  • Una creatura leggendaria simile ad un armadillo gigante (che a quanto pare ha appena mutato la corazza) si aggira in queste terre
  • Ragni con falci da mantide grossi come cinghiali pullulano l’ormai disabitata fortezza in cui ci troviamo

Les chansons de geste
Su un carro diretto alla fortezza, i nostri eroi vengono attaccati da quattro banditi cavalca-uri; ci rimane secco il conducente, il carro va in pezzi e il cavallo si becca una freccia nella zampa. I tre, dopo aver interrogato un bandito, scoprono che la fortezza è stata razziata per ordine di un nuovo oscuro signore; al loro arrivo, la trovano ancora fumante. Inoltrandosi tra le rovine fino al forte principale, salvano Noretta, una bambina superstite, da due Ragni-Falce; con la bimba in groppa, si addentrano nei sotterranei della fortezza in cerca di ulteriori notizie, trovandosi nel leggendario mausoleo di Bragon, pieno di tesori ma anche di sei guardiani non morti che quasi uccidono tutto il gruppo. Solo una pozione curativa tenuta dalla bambina permette a Brandius e a Glared di sopravvivere. Avendo scoperto troppo tardi che Nithenil, il bastone di Ernius, d’avorio con una sfera di cristallo in cima, trovato nel mausoleo, è in grado di creare e controllare i non morti, Syar apre il sarcofago di Bragon per trovarlo del tutto vuoto. Ferito nell’onore da questa profanazione, e venuto a sapere solo ora che la bambina non è altri che la principessa della fortezza, figlia di re Klard, Brandius giura vendetta e, seguito dai suoi due compagni, si mette in marcia verso la città più vicina.

Download regolamento e scheda usati:

Annunci

1 Commento (+aggiungi il tuo?)

  1. Trackback: Preparazione « Kata Kumbas

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: